Stampa
PDF
 

Questione di Karma Questione di Karma

Questione di Karma

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
Questione di Karma
Sceneggiatura
Edoardo Falcone, Marco Martani.
Interpreti
Fabio De Luigi, Elio Germano, Daniela Virgilio, Valentina Cenni, Massimo De Lorenzo, Corrado Solari, Isabella Ragonese, Philippe Leroy, Eros Pagni, Stefania Sandrelli.
Nazionalità
Anno
Durata
90

Sceneggiatore molto attivo nell’ambito della commedia, Edoardo Falcone con la sua opera del debutto Se Dio Vuole (2015) aveva dimostrato anche una discreta capacità registica: una storia interessante con al centro un medico affermato che entra in crisi quando il figlio gli svela il desiderio di divenire prete.

Anche in questo secondo titolo affronta temi di un certo impegno, con un figlio preoccupato per il padre, ma il tono narrativo è fin troppo leggero facendo perdere non poco dell’interesse per quanto raccontato. Fabio De Luigi è simpatico ma non ha ancora nelle sue corde la credibilità ed il vigore per un personaggio complesso come è stato scritto, Elio Germano è sempre bravo e difficilmente sbaglia un film, Isabella Ragonese – sorellastra dell’ereditiero e prossima ad impossessarsi dell’azienda - aggiunge quel tocco di cabaret che tutto sommato non nuoce all’economia del prodotto. Tuttavia il meglio lo forniscono tre bravi ed esperti attori che sembrano credere in quanto dicono. Allora evviva a Eros Pagni in grado di fornire spessore al suo personaggio, gloria a Stefania Sandrelli credibilissima come madre forse non troppo presente, piacevole Philippe Leroy quale studioso che apre nuove panorami al viziatissimo e ricco che mai è divenuto un autentico adulto. La scelta di far spiegare alla voce fuori campo di Fabio De Luca - per 5 minuti - quanto era successo prima dell’inizio della storia è stata una decisione particolarmente infelice, un background che penalizza lo spettatore costringendolo ad attendere come una liberazione l’incontro tra il francese e l’eterno bambinone. Tanto per non scontentare (ed accontentare) il finale è di un buonismo imbarazzante e, tutto sommato, poco credibile. Un quarantenne privo di problemi finanziari è lo stravagante erede di una dinastia di industriali: la sua è una vita segnata dal suicidio del padre quando lui aveva 4 anni e si è sempre occupato più dei suoi hobby che dell’azienda. Un esoterista francese lo metterà in crisi quando affermerà di aver individuato l'uomo in cui si è reincarnato suo padre. Non è un brillante manager, ma una persona piena di debiti e che vie di espedienti. Forse non sarà il padre, ma questo incontro cambierà la vita di entrambi. Non un film brutto, ma quelli belli sono tutt’altra cosa. Qui ogni cosa suona forzata e falsa, manca una vera coesione anche il film è girato in maniera professionale.

Image Gallery

Questione di Karma
Questione di Karma
Questione di Karma

opinioni autore

 
Questione di Karma 2017-03-14 11:15:32 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
6.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    14 Marzo, 2017
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews