Stampa
PDF
 

Maze Runner - La Rivelazione Maze Runner - La Rivelazione

Maze Runner - La Rivelazione

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
Maze Runner: The Death Cure
Sceneggiatura
T.S. Nowlin tratto dal romanzo La rivelazione di James Dashner terzo libro della trilogia The Maze Runner – Fanucci Editore
Interpreti
Dylan O'Brien, Kaya Scodelario, Thomas Brodie-Sangster, Nathalie Emmanuel, Giancarlo Esposito, Aidan Gillen, Walton Goggins, Barry Pepper, Will Poulter, Patricia Clarkson, Dexter Darden, Jacob Lofland
Nazionalità: USA
Nazionalità
Anno
Durata
141

Il quarantacinquenne scrittore statunitense James Smith Dashner, specializzato in romanzi fantascientifici per ragazzi, ha scritto nel 2009 Il labirinto, primo di una triade di romanzi noti col nome di The Maze Runner. Pieno di idee, niente affatto epidermico nel suo tentativo di descrivere i disagi degli adolescenti, era subito diventato un best seller.

Affidato al debuttante Wes Ball, Maze Runner - Il labirinto (The Maze Runner, 2014) si è trasformato in un evento importante per un cinema, un caso in grado di dialogare coi giovani utilizzando, come lasciapassare, anche effetti visivi di ultima generazione, riuscendo a creare un notevole profilo psicologico dei personaggi e facendo pensare con paura a una società che, invece di aiutarli, preferisce emarginarli. Deludente il secondo, Maze Runner - La fuga (Maze Runner: The Scorch Trials, 2015), in cui si dà più importanza all’esteriorità della storia, trasformandola per gran parte della sua durata, sempre attorno alle due ore, in un insieme di roboanti scene un po’ sconclusionate. Confermato il regista, il terzo episodio è da reputare in maniera ancora più fallimentare. Poco conta la storia anche se potrebbe avere qualche motivo di interesse: si è rinunciato completamente alla denuncia per creare un mediocre film basato sull’azione, con effetti speciali non sempre ottimali (ad un certo punto, sembra di assistere ad un mediocre spettacolo di fuochi artificiali) che riempiono lo schermo dei loro suoni ridondanti e delle luci invasive creando non tensione bensì disagio in chi assiste a un qualcosa di banale che cerca di coinvolgerlo solo attraverso sequenze alla Fast & Furious in cui i protagonisti sono gli stuntman (oltre 40) e la miriade di addetti agli effetti speciali. La triade si dovrebbe essere conclusa, a meno che i produttori non pensino di creare un prequel o quant’altro. La speranza è che sia evitata la realizzazione di un altro baraccone senza avere qualche idea per far sopportare, come in questo caso, oltre i 140 minuti del film. Il giovane e bel Thomas guida il gruppo di fuggitivi – quasi tutti suoi coetanei - nella più pericolosa missione: irrompere nella leggendaria Ultima Città, un labirinto controllato da WCKD che potrebbe rivelarsi il più mortale di tutti, per salvare i loro amici, la stessa città da cui erano fuggiti anni addietro. Tutti coloro che riusciranno nell’impresa potranno conoscere le risposte alle domande e sapranno cosa nasconde il labirinto. Coi cattivi c’è una ragazza, di cui il giovane è innamorato e che ha tradito la loro fiducia, o forse no. Finale molto prevedibile.

Image Gallery

Maze Runner - La Rivelazione
Maze Runner - La Rivelazione
Maze Runner - La Rivelazione

opinioni autore

 
Maze Runner - La Rivelazione 2018-02-03 12:47:47 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
6.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    03 Febbraio, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews