Stampa
PDF
 

Visages Villages Visages Villages Hot

Visages Villages

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
Visages Villages
Sceneggiatura
JR, Agnès Varda
Interpreti
Documentario
Nazionalità
Anno
Durata
89

Agnès Varda (1928) è una delle figure fondanti della nouvelle vague francese. Modesta, dolce e coerente ha percorso con il marito amatissimo Jacques Demy (1931 –1990) tutta la strada di questo movimento importantissimo per lo sviluppo del cinema francese.

Fotografa, documentarista, cineasta con Visages Villages (Volti Villaggi) ritorna alle sue origini e la via indicata da Les glaneurs et la glaneuse (2000) percorrendo la Francia profonda, dalle campagne del nord alle banine portuali, accompagnata dal fotografo JR per incontrare donne e uomini comuni, fotografarli e incollare i loro volti, trasferiti in grandissime gigantografie, su case, fabbriche capannoni. Potrebbe sembrare un semplice esercizio di stile, invece ci consegna lo sguardo di una grandissima cineasta sulla gente del suo paese. Durante il viaggio a bordo di un bizzarro camion-macchina fotografica si parla della cultura cinematografica, della nouvelle vague e dei suoi protagonisti e questo aggiunge un momento di riflessione culturale sullo scorrere degli anni e sul permanere di alcuni valori fondamentali che segnano il rapporto fra cultura e creazione artistica. La parti che coinvolgono gli operai della fabbrica di prodotti chimici e i portuali di Le Havre. In questi casi l’anziana cineasta, vicina ai 90 anni, da il meglio di sé, mentre resta meno convincente il confronto con il giovane (nato nel 1983) street artist JR. Qui si consuma un conflitto che riguarda la funzione e la concezione stessa dell’arte e della rappresentazione. Un contrasto che vede la cineasta interessata agli aspetti sociali (le miniere, il lavoro in campagna, quello in porto) che stanno dietro ai volti, mentre il fotografo tende più ad esaltare la plasticità dei visi mettendo in secondo piano gli elementi politici. Due modi di concepire la professione artistica che esplodono nella vista alla casa in cui si è ritirato Jean-Luc Godard in cui il mitico maestro rifiuta di aprire la porta ai due visitatori quasi si trattasse di due intrusi, meglio di due reperti sopravvissuti a una stagione definitivamente conclusa.  

  

Image Gallery

Visages Villages
Visages Villages
Visages Villages

opinioni autore

 
Visages Villages 2018-03-22 10:45:30 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
8.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    22 Marzo, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews