Stampa
PDF
 

Glass Glass

Glass

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
Glass
Sceneggiatura
M. Night Shyamalan dai personaggi creati da M. Night Shyamalan.
Interpreti
Anya Taylor-Joy, James McAvoy, Bruce Willis, Samuel L. Jackson, Sarah Paulson, Spencer Treat Clark, Charlayne Woodard, Colin Campbell.
Nazionalità
Anno
Durata
129

Ogni volta che ci si appresta ad assistere ad un film realizzato da M. Night Shyamalan, si spera di potere plaudire ad un ritorno a quei livelli che lo avevano fatto acclamare come autore innovativo. Dopo avere firmato The Sixth Sense - Il sesto senso (The Sixth Sense, 1999) - thriller che ha sicuramente lasciato un’importante traccia nel cinema della paura, candidato a due Oscar – ha realizzato l’interessante Unbreakable - Il predestinato (Unbreakable, 2000) ed il sequel Signs (2002) per poi iniziare una fase discendente con il non eclatante The Village (2004). Gli si è continuato a dare fiducia perché con il suo titolo più noto, costato 40 milioni, ne aveva fatto incassare circa 700: si diceva che era tra i pochi a sapere dialogare e accontentare il pubblico senza scendere a (troppi) compromessi.

Dopo i discutibili risultati ottenuti con una quaterna di titoli assolutamente da dimenticare e che gli ha fatto perdere credibilità non permettendogli di trovare per parecchio tempo finanziatori - Lady in the Water (2006), il brutto E venne il giorno (The Happening, 2008) seguito  dalla terribile family comedy L'ultimo dominatore dell'aria (The Last Airbender, 2010) e dal disarmante After Earth (2013) in cui tornava al mistery – grazie alla fiducia datagli dal mago delle produzioni low cost Jason Blum, è tornato in auge con un film costato solo 9 milioni di dollari, il buon Split (2016). Lo stesso Jason Blum è dietro a Glass e questo faceva sperare che potesse riprendere il trend positivo del regista indio-statunitense, ma così non è stato. Il film si presentava come ideale prosecuzione di Unbreakable - Il predestinato di cui erano interpreti Bruce Willis e Samuel L. Jackson, arricchito dai personaggi di Split: un terzo film che univa le atmosfere dei probabili suoi due migliori. Tuttavia ben presto ogni speranza si spegne assistendo ad un fumettone lungo ed inconcludente in cui davvero troppo è prevedibile e ove non basta il trasformismo di James McAvoy – già bravissimo in Split – per rendere interessante una sceneggiatura banale. L’attore si trasforma, ottimamente aiutato da truccatori e costumisti, in una ventina di personaggi ma ad ognuno di essi non vengono forniti dialoghi o situazioni interessanti da portare avanti: una bella performance che mai si materializza in qualcosa che migliori la qualità del prodotto. Il regista, probabilmente, è stato mal consigliato è a lui viene lasciata questa megalomania di cui è l’unico responsabile. Se si fosse fatto affiancare almeno nella stesura della storia da qualcuno valido sceneggiatore, probabilmente sarebbe riuscito ad evitare certe situazioni tragicomiche. La poca credibilità della storia è presente in varie situazioni, ma raggiunge il ridicolo negli incontri tra la psicologa – specializzata nel curare le persone che credono di essere supereroi - ed i pericolosi ospiti di questa clinica: entra nelle loro celle (stanze) senza la presenza di custodi che potrebbero aiutarla in caso di bisogno, e fa di tutto per rendere i suoi pazienti molto poco pazienti. Quindici anni dopo lo scontro con lo spietato uomo di vetro, l’unico superstite del disastro ferroviario da lui provocato scopre, guardando la televisione, che è stato smascherato il feroce assassino che ha seminato morte nel seminterrato dello zoo dove lavorava. Lo scampato usa i suoi incredibili poteri, aiutato dal figlio ormai adulto, e si trova sulle tracce del folle pronto a sacrificare al suo alter ego Bestia altre ragazze prese in ostaggio. Lo scontro a due ha il suo epilogo quando sono rinchiusi nello stesso Istituto psichiatrico in cui si trova The Glass Man.

Image Gallery

Glass
Glass
Glass

opinioni autore

 
Glass 2019-01-21 12:34:48 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
5.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    21 Gennaio, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews