35° Fantasporto - Pagina 7

Stampa
PDF
Indice
35° Fantasporto
Pagina 2
Pagina 3
Pagina 4
Pagina 5
Pagina 6
Pagina 7
Tutte le pagine

I premi

Haemoo-p1Haemoo, di Shim Sung-Bo, il film della Corea del Sud che ha inaugurato il 35° Fantasporto, ha vinto Il Premio per il miglior film nella sezione Orient Express.
I premi della giuria internazionale assegnati a film della Secçᾶo Oficial de Cinema Fantᾴstico sono andati a: Liza, a rotakὕndér (Liza, la volpe magica) dell’ungherese Karol Meszaros che ha vinto il Gran Premio Fantasporto 2015 per il miglior film, e il premio per i migliori effetti speciali.
Il premio speciale della giuria è stato assegnato alla commedia horror canadese Wolfcop di Lowell Dean.
Il premio al migliore attore è stato vinto da Rupert Evans, protagonista del film irlandese The Canal (Il canale) di Ivan Kavanagh. Quello alla migliore attrice è andato a Georgia Bradley, protagonista del film britannico Hungerford di Drew Casson.
Al film cubano Habana (Avana), prodotto da Francia e Cuba, e diretto Edouard Salier è stato assegnato il Premio al miglior cortometraggio.
Nella sezione Semana dos Realizadores il premio al miglior film, una menzione d’onore per il soggetto e una menzione d’onore da parte del Premio della Critica, è andato a Bȋranȋnen li ser kevirȋ (Memorie sulla pietra). Prodotto da Germania e Iraq, il film è diretto da Shawkat Amin Kokki. Nella stessa sezione, il Premio Speciale della Giuria è stato assegnato a Hassan’s Way (Alla maniera di Hassan) / El Rayo (Il raggio) dello spagnolo Ernesto De Nova.
Miglior film del cinema portoghese è stato dichiarato Renaissance (Rinascimento) di Nuno Novo e Joᾶo Fanfas.
Infine il Premio del Pubblico è stato assegnato a Landmine goes click (La mina sta per scoppiare) del georgiano Levan Bakhia